Proprietà della Shungite

464

La Shungite viene rinvenuta esclusivamente nella regione della Carelia, a nord- ovest della Russia. Fu largamente conosciuta e utilizzata per scopi curativi a partire dal XVII secolo

Maggiori informazioni

La Shungite viene rinvenuta esclusivamente nella regione della Carelia, a nord- ovest della Russia. Fu largamente conosciuta e utilizzata per scopi curativi a partire dal XVII secolo, in quanto lo Zar Pietro I, avendone provato di persona i benefici, decise di costruire per sudditi e per il suo esercito centri termali in Carelia, dove si curavano i pazienti con l'acqua che sgorgava da questa particolare pietra. La shungite è da pochi anni reperibile in Europa in diverse qualità, la migliore a scopo curativo e protettivo è la varietà “Elite”che contiene  al fino 90-98% di carbonio e silicati. Indossando la pietra si forma uno scudo  protettivo contro le onde elettromagnetiche (wifi, gabbia Faraday negli autoveicoli…) La Shungite non deve essere purificata ne ricaricata. Non dovrebbe essere usata mentre si dorme perché ostacola il sonno profondo. Invece è molto utile nelle meditazioni in quanto aiuta staccare dagli eventi quotidiani. Lenisce i dolori semplicemente posizionandola sulla zona interessata. Può servire per  favorire l'equilibrio energetico. 

1 Pietra di Shungite Elite
Shungite tipo 1 - fullerene 98-99%
Voto medio su 40 recensioni: Da non perdere
€ 11.09

Cubo di Shungite lucida
Shungite tipo 2 - fullerene 32-34%
Voto medio su 30 recensioni: Da non perdere
€ 14.84

Piramide di Shungite lucida
Shungite tipo 2 - fullerene 32-34%
Voto medio su 95 recensioni: Da non perdere
€ 9.97

Pendente di Shungite con Cordino - Serie Vitality
Shungite tipo 2 - fullerene 32-34%
Voto medio su 1 recensioni: Da non perdere
€ 31.99

Il Manuale della Shungite
Pietra di protezione per eccellenza
Voto medio su 15 recensioni: Da non perdere
€ 20

Recensioni

Scrivi una recensione

Proprietà della Shungite

Proprietà della Shungite

La Shungite viene rinvenuta esclusivamente nella regione della Carelia, a nord- ovest della Russia. Fu largamente conosciuta e utilizzata per scopi curativi a partire dal XVII secolo

Prodotti Correlati